The information age

Home / Marketing / The information age

Età dell’informazione: quali tendenze e quali scenari futuri? Nativi digitali e professioni del futuro: chi sono e perché sono così importanti?

Alcuni giorni fa ne “The 2010 Creativity 50“, la classifica di creativity-online sulle personalità creative più influenti del 2010, figurano i creatori di Posterous, Microsoft Live Labs, Instapaper, Spotify, Apple iPad, etc.; tutte applicazioni che hanno contribuito ad evolvere Internet.

La comunicazione digitale sconvolge la vita quotidiana e, soprattutto, il modo di fare business. Senza rendersene conto, ci si ritrova in comunità “virtuali” grandi quanto intere nazioni; la Cina sarà presto il più grande paese parlante la lingua Inglese (ed in Italia  siamo molto indietro); la quantità di informazioni generate quest’anno attraverso Internet sarà maggiore di quella generata durante gli ultimi 5000 anni di storia; mentre la radio ha impiegato 38 anni per raggiungere un utenza di 50 milioni di persone, a Facebook ne sono bastati soltanto 2. Queste sono solo alcune delle informazioni che scoprirai guardando i video qui sotto.

Video N.1: Did You Know? 3.0, le slides create da Karl Fisch e successivamente modificate da Scott McLeod: Globalization & The Information Age. Queste slides sono state utilizzate da Sony BMG durante un executive meeting tenutosi a Roma l’anno scorso.

Video N.2: SIMYO e Ahead of Time presentano The Future of Mobile Media and Communication. Il video è stato pubblicato su MOCOM 2020. MOCOM 2020 è un portale no profit dedicato al mondo della comunicazione mobile che si prefigge lo scopo di “fotografare” il mercato della comunicazione mobile – appunto – del 2020. SIMYO è l’operatore mobile virtuale (low cost) del gruppo KPN.

Questi i trend sui quali riflettere davvero seriamente. Fare mercato oggi vuol dire soprattutto comprendere le necessità del consumatore contemporaneo e capire che tutto quello che “funzionava” fino a qualche anno fa “non funziona” necessariamente oggi … e non è solo una questione di prezzo! Se vuoi fare impresa e soprattutto fare mercato (marketing) devi comprendere la società in cui vivi e capire dove la civiltà arriva.

Leave a Comment

Contattami
  • Maurizio
  • Vinci
  • +39 392 778 21 25
  • Via ALCIDE DE GASPER 12/A - Cellamare (Bari)
  • info@mauriziovinci.it
Seguimi su